Sample menu:

  • Associazioni
  • Disegni diversi
  • Nuvoloso
  • Vai al regolamento del concorsoo
  • Aggiornato al 29/10/2016




    Premi e Concorsi


    Concorso nazionale 

    MArteLive


    Partecipa anche tu e giocati il posto per il più grande raduno artistico europeo nel 2017! Oltre 150 premi in palio nelle 16 sezioni artistiche che compogono l'evento.

    Concorso nazionale MArteLive è un festival-concorso le cui selezioni si tengono su tutto il territorio nazionale. L’obiettivo è quello di scoprire e favorire giovani artisti emergenti e promuoverne il lavoro sulla scena artistica contemporanea nazionale.

    Il concorso MArteLive offre un’importante vetrina ai giovani artisti a cui verrà data la possibilità di entrare in contatto con professionisti del settore; potranno esporre le proprie opere e lavori ed esibirsi nelle proprie performance in location selezionate dallo staff MArteLive Italia che garantirà la presenza di giurie qualificate. 

    I finalisti provenienti da tutte le discipline artistiche che compongono il concorso e da larga parte del territorio nazionale e non, avranno la possibilità di far parte della BiennaleMarteLive 2017 che si terrà a Roma in una location esclusiva, scelta per l'occasione, entrando a far parte di uno degli eventi più interessanti nel panorama europeo dedicato alla promozione dell'arte emergente.

    Le iscrizioni sono aperte fino al 31 gennaio 2017, mentre le finali regionali sono previste tra dicembre 2016 e aprile 2017.

    Le finali regionali o di marco-area nella formula multi-artistica che contraddistingue il festival. I vincitori delle singole finali regionali o di macro-area approderanno alla finale nazionale, Biennale MArteLive, che si terrà a Settembre 2017 a Roma.

    Nota bene: Nel caso in cui le iscrizioni arrivino oltre il periodo di selezione dal vivo non è garantita la partecipazione all'edizione corrente di MArteLive e gli iscritti saranno contattati direttamente per la selezione all'edizione successiva.

    Vai per tutte le informazioni e per i bandi