Cesare Cremonini



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF


Sample menu:


 

 







 

Sardegna 


 si-                              do
Elisabetta ha gli occhi fatti e un cuore di Sardegna,
                                 sol
fra le mani tiene i sogni e una borsetta,
si-                       do                         la-
e Patti sa benissimo il francese, può sembrare un pò scortese
                     re
ma è cresciuto troppo in fretta.
sol                 do                        la-
Erica è partita dispiaciuta perché un uomo l'ha ferita
                      re
e ora le sta chiedendo scusa,
do                     la-
ed io rimango solo con la luna,
do                           la-
sperando che mi porti ancora un pò...
  re
fortuna.

si-                      do                     si-
Ballo si accontenta di una corda, su cui fa l'equilibrista
                       do
il che gli riesce molto bene.
si-                    do                              la-
Larry è sempre il solito buonista, con le donne è un apprendista
                re
senza trucchi nè mestiere.
sol           do   la-                      re
Ed il sedere di Selene sembra fatto apposta per l'amore,
  do                              la-
Oh qua in Sardegna splende sempre il sole,
                 do        la- re    sol
anche quando è il caso di far piovere sul cuore!

do la-    sol
nanananaaaa

do la-
nanananaaaa

re si- do sol
 nanananaaaa

re si- do sol do sol

si-                           do
Le belle donne in cerca di un vestito o di un cognome,
   si-                        do
sulle barche da sceicco sembran sole.
 si-                     do
Ma io vorrei cadere fra le gambe
                  la-                   re
di una donna con il viso ancora acceso di stupore.
sol                         do
E Marta inq questo senso è la migliore
la-                                   re
infatti ha il doppio mento e intorno un mucchio di persone.
do                    la-
Qua in Sardegna regna il buonumore,
do                     la-  re         sol
anche quando è il caso di nascondere il dolore.

do la-    sol
nanananaaaa

do la-
nanananaaaa

re si- do sol
 nanananaaaa

re si- do sol do sol