Francesco Renga



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF


Sample menu:


 

 







 

Normale ft Ermal Meta 


Capotasto al II  tasto

Fa#m
                         Mi
Che male c’è ad essere normale
           Si
avere una casa, dei figli, un lavoro
        Re
ed una moglie da amare
          Fa#m                    Mi
magari non è la vita che volevi fare
         Si
ma è la tua ed è proprio per questo
           Sim
che devi renderla speciale
               Do#m  Re
renderla speciale
La                   Mi
Chiudi gli occhi e immagina
     Sim    Re
di essere nuvola
     La            Do#m
di essere una pagina bianca
Sim     Do#m            Re
scrivi adesso la tua storia
          Fa#m             Mi
Che male c’è a provare confusione
         Si
se la cultura è soltanto un bisbiglio
      Re
e la rete fede nazionale
       Fa#m                    Mi
dimmi com’è, cos’è che posso fare
             Si
per farti capire
                           Re
che i veri eroi non sanno volare
La                    Mi
Chiudi gli occhi e immagina
     Sim       Re
di essere nuvola
    (senza pioggia né elettricità)
La               Do#m
di essere una pagina bianca
Sim      Do#m           Re
scrivi adesso la tua storia
Sim      Do#m           Re
scrivi adesso la tua storia
Mi                         Do#m
E scoprire che il giorno migliore
            Fa#m       Mi       Re
è proprio quello che domani arriverà
Mi                        Do#m
sai la vita non si può insegnare
         Fa#m           Mi      Re
il sole nasce quando arriva l’alba

La Mi Sim Re
     La               Do#m
C’è chi non sa che esistono
  Sim  Do#m         Re
arcobaleni senza pioggia
          (scrivi la tua storia)
  Sim  Do#m         Re
arcobaleni senza pioggia
          (scrivi la tua storia)
  Sim  Do#m         Re
arcobaleni senza pioggia
         Fa#m              Si
Che male c’è ad essere normale