Daniele Silvestri



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF


Sample menu:


 

 







 

Prima che 


Re Sol 2v

Re
 Ma se potessimo tornare
                     Sol
al ricordo che hai di me
Re
 alle cose come sono
             Sol
o come erano prima di distruggerle
       Re    Sol
prima che…
Re
Ma se potessimo scappare
                     Sol
dall’idea che avrò di te
Re
e riprenderci le mani
                    Sol
con la voglia di tenerle il più possibile
                   La                       Sim
se riuscissimo a trovare ancora quell’ingenuità
                 La                Sol
ti fa sentire a casa anche non avendola
             La                     Sim
e senza sforzo fingere di non sapere già
         Mi          Re Sol
com’è che è andata.

Re
Se sapessimo guardarci
                  Sol
con un po’ di gelosia
Re
 quella sana, quella semplice
                Sol
la paura che si possa facilmente
                   andare via
            La
e cercare di stupirsi
                        Sim
e poi arrabbiarsi e poi lasciarsi
              senza mai riuscirci
   La                        Sol
e farsi dei discorsi giuro assurdi
                 La
e poi ritrovarsi stretti
                  Sim
che non ti lascerò mai
        Mi    Re Sol
capisci… mai.

                   Sim
Se anche fossimo sicuri
                        Mi
che la colpa è stata solo mia
                      La
e cambierebbe qualche cosa
 o basterebbe solo il peso
                Sim
della tua malinconia
           La
cercheresti ancora di colorare
              Sol
o scapperesti via.
Re
Se potessimo tornare
                    Sol
al ricordo che hai di me
Re                         Sol
alle cose come erano prima che.