Zucchero



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF


Sample menu:



 

 








Dindondio 


Do Sol Re6  Do Sol Re6
 
 Do                Sol                  Re
Quindi non io, ma una canzone, ti parlerà.
         Do         Sol             Re
Un'emozione, cosa cos'è, è questa qua?
     Do               Sol               Re
Non ha parole, che posso dire, e non le dirò.
 
      Do             Sol                  Re6
mmmmmhhhh, mmmmhhhh , che bell'amore mio.
      Do                 Sol           Re6
mmmmmhhhh, prima i tuoi occhi, e dopo io.
 
           Do              Sol        Re
Quindi non  io, il cinguettio, te lo dirà.
           Do              Sol          Re
T'ho amato sempre, forse mai, chi lo  sa.
                  Do                    Sol         Re
Quello che  provo, non si può _ dire, e non lo di_rò.
 
       Do           Sol          Re6
mmmmmhhhh, mmmmhhhh , che bell'amore mio.
       Do           Sol       Re6
mmmmmhhhh, prima i tuoi occhi e dopo  io.
       Do           Sol          Re6
mmmmmhhhh, mmmmhhhh , che troppo amore mio.
Do        Sol          Re6
per i tuoi occhi, mi disfo io.
 
Sol           Re         Do      Sol
Dove stanno  fiori sto steso anch'io
Sol          Re          Do   Sol
Qui da oggi ai maggi luminosi
Sol            Re         Do      Sol
Campane di domenica e il  dindondìo
Do        Sol            Re6          Do
Che bell'amore l'amore mio,l'amore mio
 
Do Sol Re6  Do Sol Re6
 
Sol       Re         Do          Sol
Dove stanno fili sto  steso anch'io.
Sol           Re         Do         Sol
Qui da oggi ad aspettar le rondini.
   Sol        Re        Do       Sol
Campane di domenica  e non io
Do        Sol        Do       Sol     Do        Sol          Re6
Che resto muto Nel cigolìo  come un bambino, che questo amore
 
Re6 Do Sol Re6
è mio.....che è mio......è solo mio.....mmhh